15.11.11

Le 5 formule matematiche che ogni musicista dovrebbe (almeno far finta di) conoscere


Ispirato da questo articolo di Wired Science, ecco le 5 formule matematiche che ogni musicista dovrebbe (almeno far finta di) conoscere:

1. La purezza di una sinusoide. Senza questa niente oscillatori digitali e quindi niente musica elettronica.





2. Sezione aurea. Senza questa niente violini Stradivari, niente Debussy (in particolare il capolavoro La Mer), niente Genesis (avete presente Firth of Fifth?).





3. La serie di Fourier (qui in forma complessa, la mia preferita). Sarebbe più facile elencare cosa rimarrebbe (ben poco) senza questa. Un diamante concettuale, tra le massime espressioni del pensiero umano.





4. Valore efficace. Senza questa, ad esempio, niente compressori (Spark!)






5. E per finire, i Cent che spezzettano i semitoni (con la formula si ottiene il numero di centesimi corrispondente a un rapporto r tra due frequenze). Senza questa niente Autotune e nemmeno Melodyne.




Adesso il Prof ce le spiega tutte nei commenti... :-)

1 comment:

  1. Un vecchio compagno d'università, laureato in matematica anche lui, andò a lavorare alla FIAT Sistemi. Una sera mi disse tutto eccitato che in un segmento di programma aveva usato una radice quadrata!!!

    A dire il vero anch'io ho dovuto aspettare di leggere un articolo di teoria musicale per trovare una radice 12ma di 2

    Pensate che nella vita di tutti i giorni persino le sottrazioni vengono risolte tramite addizioni: pensate a quando la commessa vi calcola il resto...

    ReplyDelete