7.11.09

NEURONAUTA



I. Transizioni

Bip. Bip-bip. Bip-bip-bip-bip...
- Mio Dio, dove sono...!?
- Stia calmo Agente, una colonia di Uxtor 300 ha appena ripristinato il suo equilibrio neuronale. Bentornato a casa.
Un sapientone in camice bianco. Ci sono. Potrebbe essere l'ultima occasione per contattare il Comandante... - Che fine hanno fatto i vecchi Assemblatori? Quanto è durato questa volta?
- Sì... Ehm... Abbiamo avuto qualche piccola difficoltà di gestione con la gloriosa Serie 200, Agente. In alcuni rarissimi casi, tra cui il suo, abbiamo, diciamo così, perso completamente il controllo per diverso tempo. Non eravamo più in grado di stabilizzare il sistema di trasporto molecolare... Ma ora, grazie alla innovativa Serie 300 possiamo controllare il processo in modo più accurato e più sicuro...
Ogni volta la stessa favola. Ma chi credono di prendere in giro, ormai? Spun e irradiazione elettromagnetica avevano quasi le stesse prestazioni... ma almeno finito un viaggio si tornava a casa... non riusciranno mai a gestire fino in fondo quei piccoli bastardi... - Esattamente quanto tempo sono stato via?
- Ehm... Circa nove mesi, Agente. Un record.
Nove mesi di Incarnazione e sono ancora vivo, un miracolo più che un record. Non riesco a vedere in tre dimensioni... forse i Marcatori non hanno ancora finito di accoppiarsi alle cellule...
- I suoi Marcatori Goldstein sono in fase di ripristino, Agente. Potrebbero verificarsi delle lacune permanenti nella memoria a breve termine... E qualche altro insignificante effetto collaterale...
Maledizione, la mia testa! Mi sembra di avere un frullatore nel cervello. - Devo parlare subito con il Comandante...!
- Non si agiti, Agente... sa bene che per completare la Transizione è necessario riabilitare il corpo reale. Le funzioni vitali si stavano riducendo pericolosamente. Ma ora non deve più preoccuparsi, la rimetteremo in piedi in men che non si dica. Presto potrà anche tornare al Fronte.
Dopo nove mesi laggiù non so se sarò in grado di sopportare altre Transizioni... - Faccia venire il Comandante Needle... E' urgente...
- Ehm... Mi dispiace doverle dare una così brutta notizia, Agente. Il Comandante Needle è caduto in missione più di un mese fa...
Troppi nemici. Povero Needle... era il migliore. Senza di lui nessuno può unire il Gruppo. Il tutto di Tutto, l'Uno pone fine ad ogni distinzione. Le vittorie del passato non hanno più alcun valore. Ci stanno annientando. - E' diventato Martire?
- Sì, Agente.
- Chi ha preso il comando delle operazioni al suo posto?
- Ancora nessuno, Agente. Il Consiglio sta aspettando di poter comunicare con tutti i Veterani. Hanno convocato anche lei.
Non capisco le decisioni del Consiglio. Anzi, non le concepisco. Quante volte avremmo potuto infliggere il colpo di grazia! E loro ci ordinavano di fermarci, proprio sul più bello, e di rinunciare al piacere di sterminare quell'immondizia una volta per tutte! Chissà adesso cosa si inventeranno... - Quanti di terza generazione?
- Ehm... Finora solo lei, Agente. Abbiamo soprattutto Veterani di quinta e sesta.
Pivelli senza midollo. Siamo rovinati. - Ho dei pezzi nuovi?
- Abbiamo dovuto sostituire soltanto la corteccia premotoria sinistra e due meningi, Agente. Sono modelli BrainEng ottimizzati, i migliori sul mercato. Adesso si rilassi e si prepari per la meditazione, sto iniettando la seconda colonia di Uxtor 300. Tra poche ore la Transizione sarà completa.
Bip-bip-bip-bip. Bip-bip. Bip.

No comments:

Post a Comment